Costa gaia, si chiude l’anteprima con la novità Oratorio San Vincenzo

Alle finali del 6 gennaio, in programma allo stadio “Lelio Catella” di Alcamo, si affaccia un nome nuovo per l’assegnazione dei trofei al Torneo Costa Gaia – Conad Cup. L’Oratorio San Vincenzo Palermo, infatti, per la prima volta giocherà una finale, quella dei “Piccoli Amici 2011”, grazie alla vittoria in semifinale sull’Academy Tedesco per 3 a 1.
L’Oratorio San Vincenzo si contenderà il trofeo del 32° Costa Gaia con il Città di Trapani che è riuscita a spuntarla sul Calcio Sicilia soltanto ai rigori dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi in parità, 1 a 1.
Si è quindi conclusa l’anteprima del torneo che in 4 giornate, dal 27 al 30 dicembre, ha portato in campo ben 178 squadre sui campi di Carini, Corleone, Custonaci, Tommaso Natale, “Pisani” di Palermo e Castellammare del Golfo.
Un po’ di riposo e già da domani, giornata di Capodanno, arriveranno le prime squadre. Attesa soprattutto per Milan e Genoa ma anche per i russi e i francesi. In arrivo anche squadre dalla Puglia e dalla Calabria oltre ai clubs professionistici siciliani, Palermo e Trapani.
La fase principale del XXXII Costa Gaia – Conad Cup si inaugurerà martedì 2 gennaio con la sfilata di tutti i partecipanti. Appuntamento ad Alcamo, in piazza Ciullo, alle ore 16, e poi il corteo raggiungerà lo stadio “Sant’Ippolito”. Qui, dopo una breve cerimonia inaugurale, si giocherà il match di apertura fra Milan e Adelkam. Tutte le altre gare a partire dalle ore 9,00 del 3 gennaio.